Vinitaly

bollicinews

1. Seleziona prodotto
2. Seleziona bottiglia
3. Numero serie
4. Numero contrassegno
Per una dimostrazione
inserire il seguente
codice d'esempio:

Moscato di Asti
75 cl
aaa
1234567
bollicinews
bollicinews bollicinews

Vinitaly

Dolce

Vinexpo

Vinitaly

ARRICCHIMENTO PRODOTTI VENDEMMIA 2014

Spettabili Ditte CONSORZIATE E NON CONSORZIATE,

Circolare n. 16/2014/AT

Prot. N.774/AT/2014

Asti, 16 Settembre 2014

Oggetto: ARRICCHIMENTO

Qui di seguito il link per scaricare  copia della circolare ICQRF e Nota dell’Assessorato all’Agricoltura regionale.

circolare 16 arricchimento vendemmia2014

Nota prot. n. 15472 del 16.9.2014

Circolare ICQRF Innalzamento a 2 % vol (prot 1468-del 12-9-2014)

Il contenuto dei documenti autorizza l’arricchimento dei prodotti provenienti dalla vendemmia 2014 di un ulteriore 0,5% vol. in aggiunta all’aumento di 1,5% vol. riportato da precedente Determina Dirigenziale regionale.

Le suddette operazioni sono ammesse anche se effettuate in più volte.

Cordiali saluti

 

Firmato all’originale

Il Direttore

Giorgio Bosticco

 

INAUGURAZIONE DOUJA D’OR 2014

Venerdì 12 settembre a Palazzo dell’Enofila, il brindisi inaugurale della grande e tanto attesa manifestazione astigiana, la 48^ edizione della Douja d’or, é stato realizzato con le bollicine dello speciale Asti Spumante e con il nuovo e fresco cocktail Asti Hour.

Lo spazio bollicine del Consorzio ha ospitato oltre al padrone di casa Mario Sacco anche il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino, l’assessore regionale all’agricoltura Giorgio Ferrero e il consigliere regionale Angela Motta.

La presenza della Regione ha contribuito a far crescere la speranza che questa nostra Douja possa sempre più crescere e competere con altre a livello nazionale. L’auspicio di tutti gli intervenuti é stato quello di una ricca vendemmia 2014.
Vi aspettiamo fino a domenica nello spazio bollicine del consorzio nel cortile del Palazzo dell’Enofila per brindare insieme.

ACCORDO VENDEMMIA 2014 – testo integrale

Spettabili ditte CONSORZIATE E NON CONSORZIATE,

qui di seguito il link per scaricare il testo integrale dell’ accordo per la vendemmia 2014 firmato in originale.

ACCORDO MOSCATO 2014

ACCORDO VENDEMMIA 2014 – modifiche

CIRCOLARE N° 14/2014/AT

Prot. N.765/AT/2013

Oggetto: Asti docg – Vendemmia 2014

Egregi Signori Consorziati e non Consorziati,

Con riferimento alla nostra precedente comunicazione odierna siamo a trasmettervi i provvedimenti regionali ricevuti  relativi a:

  • abbassamento della gradazione alcolica per il SOLO MOSCATO D’ASTI ( come da Disciplinare di produzione art. 4 ).
  • ARRICCHIMENTO sia per Moscato d’Asti che Asti docg:

Ricordiamo che la Determina allegata prevede la possibilità di aumentare sino ad un massimo di 1,5 % vol. La Regione Piemonte è in attesa di conoscere la risposta della Comunità Europea in merito alla richiesta avanzata di arricchire di un ulteriore 0,5% vol.

Stante la situazione attuale chi esegue l’arricchimento consentito di 1,5% vol non potrà successivamente procedere ad un secondo arricchimento per l’ulteriore 0,5% vol qualora venga riconosciuto da Bruxelles.

Le regioni hanno avanzato al Ministero richiesta di una deroga alla normativa vigente allo scopo di ottenere la concessione del doppio arricchimento separato.

ACCORDO VENDEMMIA 2014

CIRCOLARE N° 13/2014

Prot. N.764/AT/201

Isola d’Asti, 5 Settembre 2014

Oggetto: Accordo Vendemmia 2014

 

Egregi Signori Consorziati e non Consorziati,

siamo ad informarvi che, giovedì 4 cm è stato definito l’accordo per le uve Moscato bianco atte a produrre la docg ASTI della vendemmia 2014.

Al momento dell’invio della presente la sottoscrizione del suddetto Accordo non è ancora stata formalizzata e pertanto la nostra comunicazione non ha valore ufficiale.

Vi sintetizziamo gli aspetti di maggiore rilevanza:

Vendemmia 2014:

1)      RESA AD ETTARO di vino classificabile a D.O.C.G. ASTI ( Asti e Moscato d’Asti ) fino ad un massimo di 80,25 ettolitri/ettaro equivalenti a 107 q.li/ha di uva.

2)      BLOCAGE: ulteriori 8 q.li/ha di uva che potranno essere sbloccati, in toto o in parte, su indicazione del Consorzio.

3)      COMPENSO DELLE UVE D.O.C.G. (netto al viticoltore): euro/tonnellata 1.065,00 più IVA .

4)      COMPENSO PER I MOSTI D.O.C.G.: euro/tonnellata 1.562,05 più IVA .

5)      FONDI: esclusione di ogni tipo di trattenuta.

Vendemmia 2015:

1)      RESA ETTARO: minima garantita 100 ql.;

2)      COMPENSO DELLE UVE D.O.C.G. (netto al viticoltore): euro/tonnellata 1.070,00 più IVA .

3)      COMPENSO PER I MOSTI D.O.C.G.: euro/tonnellata 1.568,70 più IVA

Vi comunichiamo inoltre che il Consorzio in data 26 agosto 2014 ha inoltrato la richiesta di riduzione di 0,5 gradi alcoolici potenziali delle uve rivendicate a Moscato d’Asti (da 10% vol. a 9,5% vol.). Contestualmente è stata presentata domanda di arricchimento, per tutte e due le Denominazioni, di 1,5% vol. con un ulteriore 0,5% vol. di cui siamo in attesa di risposta.

Sarà nostra premura inviarVi tempestivamente i provvedimenti in questione.

Restiamo a Vostra disposizione per ogni eventuale necessità di precisazioni in merito.

Un cordiale saluto

Firmato all’originale

Il Direttore

Giorgio Bosticco

 

FESTA CONFERITORI DI UVA MOSCATO DELLA F.lli MARTINI

La F.lli Martini di Cossano Belbo é stata venerdi 22 agosto teatro della rituale festa dei suoi conferitori di uva moscato.
Il padrone di casa ha da subito sottolineato l’intenzione di continuare ad investire sul territorio, assecondando così le recenti scelte da parte dell’Unesco. Ha poi rilevato, come del resto si evince anche  dagli altri interventi, che la passata stagione e quella che verrá é stata e sarà difficile, ma la grande certezza é che le aziende, i consorzi e gli organi di tutela sono e saranno a sostegno anche dei  piccoli contadini.
Il direttore del Consorzio Giorgio Bosticco ha evidenziato per la prima volta, dopo anni,  i dati e i numeri del consumo di Moscato docg oltre che dell’ Asti docg nel mondo, dimostrando come il prodotto sia in contante crescita nei mercati europei e d’oltreoceano (USA soprattutto).
Il consorzio ha presenziato alla festa portando indegustazione l’ Astihour, il cocktail del momento, che miscela Asti docg in purezza a succhi e polpe di frutta freschi.
Un cocktail facile, leggero, innovativo e di pronta beva che incontra tutti i gusti, infatti sono state fatte più di mille degustazioni.

NOTTE GIALLA A SANTO STEFANO BELBO

Santo Stefano Belbo ai colori del Moscato d’Asti. Il comune langhetto si tingerà di giallo sabato 26 luglio 2014, per la sesta edizione della Notte Gialla al Moscato d’Asti, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco, dall’Associazione Commercianti in collaborazione con il Comune, che animerà tutto il paese dal tramonto all’alba.

Santo Stefano Belbo accoglierà i suoi visitatori con tutte le attività commerciali aperte, riempiendo le piazze di bancarelle con quei prodotti tipici che hanno reso le Langhe un gioiello di biodiversità.

Il menù itinerante proporrà ben 25 tappe di degustazione con prodotti che spaziano tra tutte le particolarità culinarie del paese.

Altrettanti i produttori vinicoli che, sparsi tra tutto il concentrico del paese, esporranno i loro vini proponendo assaggi.

Non solo cibo e vino ma anche spettacoli e animazioni: dal trucco per i bambini alla musica live, dalla scuola di ballo Star Dance di Damiano Ferrero alla decoratrice Thun passando per la musica dal vivo, le dirette di Radio Vallebelbo, lo spettacolo del boscaiolo e il banco di beneficienza.

Grande novità di quest’anno: l’elezione di Miss Blu Mare 2014 offerta da Toccasana Negro.

<La Notte Gialla al Moscato d’Asti è per noi una delle manifestazioni santostefanesi più importanti dell’anno – spiega il sindaco Luigi Genesio Icardi. Coniugare tutte le attivitàcommerciali e produttive del territorio santostefanese, in una nottata di festeggiamenti, significa fare qualcosa di importante per la vita della nostra comunità che riscopre i valori, tipici delle antiche feste di paese, di condivisione>.

I festeggiamenti partiranno dal tardo pomeriggio/sera e proseguiranno tutta la notte.

Per info contattare i numeri 0141841811 – o gli indirizzi mail  segreteria@santostefanobelbo.it -nottegialla@santostefanobelbo.it. Segui la Notte Gialla anche su Facebook e su Twitter (@nottegialla).

 

S. Stefano Belbo, 25 luglio 2014

 

FESTA DEI CONFERITORI DI UVA MOSCATO DELL’ AZIENDA GANCIA

Si è tenuta ieri presso la “LOCANDA GANCIA” l’ annuale festa dei conferitori di uva moscato dell’ azienda canellese Gancia.

Il Consorzio dell’ Asti docg, come in tutte le altre feste, ha partecipato offrendo in degustazione l’ aperitivo del momento: l’ ASTIHOUR.

Ancora una volta i freschi cocktail a base di Asti docg e frutta fresca fanno centro, convincendo anche i conferitori di uva colpiti ed affascinati da un’ associazione così giovane e nuova.

 

SERATA ONAV

Gentilissimi soci, siete invitati a partecipare alla serata Onav della sezione di Asti  che si terrà in Enoteca martedì,  29 Luglio  alle ore 20,00.

La cena a Buffet ha un costo di 20 Euro, chi volesse partecipare può chiamarci in enoteca per la prenotazione.

 

ENOTECA REGIONALE DI MANGO – Programma del 26 Luglio

Siamo lieti di illustrarVI il programma relativo alla giornata di sabato 26 pv.
Certi di farVi cosa gradita e averVi ospiti in Enoteca  porgiamo cordiali saluti.

Enoteca Regionale “Colline del Moscato”