Vinitaly

bollicinews

1. Seleziona prodotto
2. Seleziona bottiglia
3. Numero serie
4. Numero contrassegno
Per una dimostrazione
inserire il seguente
codice d'esempio:

Moscato di Asti
75 cl
aaa
1234567
bollicinews
bollicinews bollicinews

Vinitaly

Dolce

Vinexpo

Vinitaly

Bollicine dolci piemontesi vincenti in Danimarca. Successo per Asti e Moscato d’Asti docg alla fiera di Copenhagen

C’è del buono in Danimarca. Parafrasando, in positivo, Shakespeare è stato un successo la partecipazione del Consorzio dell’Asti e del Moscato all’evento organizzato a Copenhagen.

L’occasione, come già annunciato in questo blog, è stata la terza edizione di “Barolo & Friends”, l’iniziativa allestita nello storico palazzo della borsa della capitale danese e organizzata dalla Strada del Barolo e grandi Vini di Langa e dal Consorzio I Vini del Piemonte, in collaborazione con partner danesi e con il quotidiano Berlingske.

Con altri consorzi vinicoli piemontesi c’era anche il Consorzio dell’Asti e del Moscato docg che ha curato seminari e un’intera area dedicata ai due vini “fratelli” ottenuti da uve moscato bianco.

In terra danese, a presentare le bollicine dolci bianche piemontesi nello stand consortile, c’erano due produttori cuneesi: Cristiano Veglio, dell’omonima maison di Serralunga d’Alba, e Matteo Soria della Cascinetta di Castiglione Tinella.

Racconta Veglio: «L’Asti e il Moscato d’Asti docg hanno ancora una volta avuto grande successo tra esperti e pubblico. I danesi, come tantissimi altri estimatori stranieri, amano la freschezza e l’estrema attualità di due vini che si stanno imponendo sempre di più sul panorama internazionale».

«L’ottima accoglienza a Copenhagen – ha annotato il presidente del Consorzio, Paolo Ricagno - è il risultato di un intenso lavoro di promozione che il Consorzio sta continuando a portare avanti in tutto il mondo, in sinergia con le altri grandi docg vinicole del Piemonte».

«Promozione e valorizzazione della qualità e di un territorio che è unico al mondo È questo il ruolo che il Consorzio per la Tutela deve continuare ad avere in campo nazionale e internazionale. E noi opereremo alacremente in questo senso» ha commentato il direttore del Consorzio, Giorgio Bosticco.

Da ricordare che il Consorzio sarà anche presente, con una decina di produttori e il suo stand polisensoriale che offre un percorso  suggestivo tra le caratteristiche del Moscato d’Asti docg, al prossimo Vinexpo di Bordeaux in calendario dal 19 al 23 giugno prossimo.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>