Vinitaly

bollicinews

1. Seleziona prodotto
2. Seleziona bottiglia
3. Numero serie
4. Numero contrassegno
Per una dimostrazione
inserire il seguente
codice d'esempio:

Moscato di Asti
75 cl
aaa
1234567
bollicinews
bollicinews bollicinews

Vinitaly

Dolce

Vinexpo

Vinitaly

Il sindaco di Asti al 46° Vinitaly visita lo stand del Consorzio dell’Asti docg e dice: «La città ama questo vino a cui dà il nome e sono convinto alla fine sarà inserita nella zona di produzione. È questione di buon senso»

Il sindaco di Asti, Giorgio Galvagno, con il presidente del Consorzio dell'Asti, Paolo Ricagno

Giorgio Galvagno, sindaco di Asti è al Vinitaly di Verona, nonostante sia impegnato nella campagna elettorale che sfocerà nell’elezione del primo cittadino della patria di Alfieri. 

E in vista allo stand del Consorzio dell’Asti dice la sua sulla querelle che tiene ancora fuori la sua città dalla zona di produzione delle uve da cui si ottengono Asti docg e Moscato d’Asti docg. «È una questione di buon senso – dice -. La mia città ha sempre considerato l’Asti docg il suo vino. Un amore ricambiato e che va valorizzato. Per questo sono convinto che alla fine l’Asti docg si potrà fare anche ad Asti. Sarà una sinergia preziosa, per tutti».

L’intervista a Giorgio Galvagno Sindaco di Asti

Le fotografie del giorno 2 al 46° VINITALY


 

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>